20 maggio 2015


Schermata 2015-05-20 alle 13.53.32Grazie a Bloody Ivy, titolare del blog Niente panico, per questo premio, di cui condivido pienamente l’intento di ridurre le catene di Sant’Antonio presenti sul web. Condivido, inoltre, l’idea di ridurre il numero dei premiati, delle domande, nonché di evitare anatemi a chi non intende, per le ragioni più diverse, dare ulteriore corso a questo tipo di premi.

rispondo alle 5 domande rituali:

1) Un colore e perché – il rosso! Perché il mio cuore batte da sempre a sinistra!

2) Un film /una serie televisiva, e perché

Non vedo le serie televisive; vedo molti film, troppi per sceglierne uno solo! Fra i più recenti (relativamente, però!) forse uno dei preferiti è Melancholia (2011) di Lars von Trier, perché è una bellissima riflessione sul senso della vita.

3) Un libro, e perché

Anche qui, direi che ne ho letti troppi per scegliere. Fra quelli di più recente lettura: Diario d’inverno di Paul Auster, perché adoro questo scrittore. Qui, ripercorrendo i momenti centrali della sua biografia, mi è sembrato di rivivere, quasi in filigrana, situazioni e luoghi delle sue opere più famose, che tornano alla memoria come in un gioco di specchi.

4) Un cibo, e perché

Qui sono in difficoltà! direi il cioccolato, perché mi mette di buon umore.

5) Riportare una frase di un romanzo, film, poesia, citazione…

“Quant’è bella giovinezza,
che si fugge tuttavia!
Chi vuol esser lieto, sia:
di doman non c’è certezza”. (Dal Trionfo di Bacco e Arianna – Lorenzo de’ Medici)

A mia volta, “nomino i 5 blogger come per dire “ehi! siete mai passati da questi? dateci un’occhiata”, se non continuano la catena nessuna maledizione ricadrà sulle loro teste” Sono queste le perfette le parole di Bloody Ivy, che ho copiato e fatte mie!

Ecco i miei 5 blogger:

https://azione giardiniera.wordpress.com/

https://bertinifilm.wordpress.com/

https://clamarcap.wordpress.com/

https://enricogarrou.wordpress.com/

https://territoridel900.wordpress.com/ 

 

 

19 pensieri su “20 maggio 2015

  1. Uh caspita!! Grazie di cuore laulilla!!!!! Che sorpresa. Non so cosa si debba fare in questi casi ma mi sembra di aver capito che si debba premiare altri blog che si ritengono interessanti giusto? 🙂

    Liked by 1 persona

  2. Laulilla, grazie di cuore, purtroppo non posso accettare, ho appena detto di no ad un altro blogger, in quanto ho sempre rifiutato le nomination. Come ho scritto agli altri amici non saprei neanche chi nominare in quanto i blog che seguo, in un modo o nell’altro, mi trasmettono qualcosa di importante. Mi perdoni? Un abbraccio e grazie infinite per esserti ricordata di me.

    Liked by 1 persona

    • Ciao, Paolo e grazie. Ho visto; hai fatto benissimo a copiare, come ho fatto io con Bloody Ivy di Niente panico (che ha un blog miscellaneo molto bello e interessante: dagli un’occhiata, se vuoi!). Ho invidiato molto il fatto che tu sia riuscito a vedere P’tit Quinquin, che mi riprometto di acquistare in cofanetto a Parigi dove conto di tornare fra breve, perché ho poche speranze di vederlo in Italia. Con l’occasione potrò anche acquistare il cofanetto dei film di Xavier Dolan, che là esiste già, mentre qui è un perfetto sconosciuto, a parte il bellissimo Mommy, uscito con tempi rallentati anche qui da noi. Buon weekend anche a te! 🙂

      Liked by 1 persona

      • Grazie per la dritta di Xavier Dolan che non conosco e di Bloody Ivy che volevo comunque visitare a breve. Credo che P’tit Quinquin ti piacerà. Soprattutto se ami il surreale che si alterna alla crudezza della realtà. A presto. Ciao.

        Liked by 1 persona

    • Grazie ancora!
      Dolan è un regista canadese francofono che ha solo 26 anni e che ha girato, oltre a Mommy, almeno cinque altri film di assoluto rilievo che sono stati proiettati per pochi giorni solo dal cinema Massimo (ovvero Museo del cinema), in lingua originale, cioè in un franco canadese davvero terribile, in concomitanza con Mommy. Ora questo giovanissimo geniale regista è nella giuria di Cannes. Mi fa rabbia che non sia conosciuto qui. Da vedere, oltre a Mommy, almeno il magnifico Tom à la ferme!

      Liked by 1 persona

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...