Un grande vuoto, un dolore profondo.

 

Un grande vuoto; un dolore profondo.

 

 

 

Grazie a Vittorio Taviani, per gli indimenticabili film che ha lasciato nel mio cuore; grazie perché ha contribuito alla mia passione per il cinema, grazie, per l’umanità profonda e la cultura, che insieme a Paolo, ha profuso dal primo all’ultimo film.

 

 

 

Per ora lo ricordo così, con la piccola clip da un film che ho molto, molto amato: Kaos (1984).
La scena conclusiva del film (se ben ricordo) è l’incontro di Luigi Pirandello con la madre.

Aggiungo che Micromega on line ha pubblicato una vecchia intervista bellissima e lunga a Vittorio Taviani, per ricordarlo come appassionato uomo di cultura e di cinema. Merita una lettura|

Annunci

6 pensieri su “Un grande vuoto, un dolore profondo.

  1. E’ vero, Laulilla, quando se ne vanno figure di spessore umano e artistico come Vittorio Taviani si ha l’ impressione di una perdita dolorosa. Se ripenso al binomio Taviani, nella mia memoria emergono Allonsanfàn; La notte di S.Lorenzo, Cesare deve morire.
    Una questione privata no, mi ha delusa, anche per la scelta di quei giovanotti molto moderni, che vedevo più adatti ad un discoteca che a recitare…Ovviamente, questo ultimo giudizio non incide sul pensiero grato all’ opera dei fratelli. Ciao !

    Piace a 1 persona

    • Ciao, Renza e grazie di questa condivisione! Ho recensito su questo blog sia Una questione privata, sia Cesare deve morire (e anche Maraviglioso Boccaccio); se avrai tempo e voglia potrai leggere queste mie modeste pagine. Sono, per fortuna, riuscita a trovare alcuni DVD con film d’antan come Kaos, Sotto il segno dello scorpione, I sovversivi; spero che anche altri ricompaiano sul mercato in modo che possa essere mantenuto vivo il ricordo di questa formidabile coppia di registi. Ciao !

      Mi piace

    • Ciao, Claudio! No, non pensarlo. Ho amato le opere di Milos Forman, e anche molto! Due morti così vicine, due lutti profondi per chi ama il cinema. È stato un impulso emotivo, un dolore vero, quello che mi ha portata a ricordare Vittorio Taviani, in un post che è, infatti, contrariamente alle mie abitudini, molto personale, anche nella scelta della piccola clip che ho allegato. Non voglio fare di questo mio blog, però, un elenco di eventi luttuosi! Mi ha fatto particolarmente male il grande silenzio dell’informazione per Taviani, e anche mi è dispiaciuto osservare la scarsità del materiale video reperibile su YouTube, che, unitamente alla verificata difficoltà di reperire i DVD delle sue opere più significative, rischia di cancellarlo molto presto dalla memoria del nostro cinema, così marginale oggi. Ti ringrazio dell’osservazione, che mi ha permesso di chiarire! 😔

      Piace a 1 persona

      • C’è una cosa curiosa che accomuna i Taviani e Forman nella mia personale storia cinefila: sono i registi dei primi due film che io abbia visto al cinema da solo. Non mi è capitato molto spesso, in seguito, di andare al cinema senza compagnia. I film erano rispettivamente Sotto il segno dello Scorpione e Taking off.

        Piace a 1 persona

        • Sotto il segno dello Scorpione è un film che mi aveva colpita e che sto aspettando di rivedere, anche per verificare se e quanto sia cambiato il mio gusto! DVD di difficile ma non impossibile reperibilità. Forse mi arriverà la prossima settimana. Taking off, importante e, per l’epoca, spiazzante, attualmente è introvabile. Spero di avere un po’ di tempo per presentare un film per entrambi i registi, ma devo fare i conti con i numerosi film belli o discreti che attualmente escono, che ho visto e non ancora recensito per la mia lentezza nell’elaborare le recensioni.
          Ciao.

          Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.